Ecco chi non vuole l’isola pedonale in via Cascione

0

Imperia post ha pubblicato l’elenco dei commercianti che hanno presentato ricorso al Tar contro l’istituzione dell’isola pedonale in via Cascione. Qualche dubbio è suscitato dalla presenza di molti commercianti ambulanti: di chi è via Cascione? Dei commercianti che non vogliono l’isola o di quelli che la vogliono? E i residenti non contano nulla? E gli ambulanti cosa c’entrano? Ma via Cascione non sarà “di Imperia” e non  di “pochi intimi”? Ecco comunque l’elenco pubblicato da Imperia post. Ognuno ne tragga le conseguenze che crede….

:- Bar Niki  di Antonio Gagliano
– La Bottega da Luca e Cristina
– I fiori di Lisetta & c. di Freda Carlo
– Calzature Giulia s.n.c. di Ranzo Mario & Napoli Patrizia
– Massabò sport e calzature s.n.c.
– Ezio Gazzano – Tabacchino
– Farmacia Gentile di Valentini Gianfranco
– Marra Francesca – Commerciante ambulante
– Maiolino Antonietta – commerciante ambulante
– Chinosi Pierluigi – commerciante ambulante
– Belli e Ribelli Abbigliamento
– Pescheria Il Gambero Rosso s.a.s.
– Caffè Pepito
– ETE Abbigliamento e Accessori
– Pasticceria Mareri
– Lombardi Pasqualino – commerciante ambulante
– Romito Anna Paola – commerciante ambulante
– Ruggiero Tonino – commerciante ambulante
– Pellegrini Sandro – commerciante ambulante

Condividi su:

Commenti disabilitati