Imperia: continua l’operazione “Mare Sicuro 2016”

0

Nel fine settimana appena trascorso sono stati incrementati i controlli a terra e in mare da parte della Guardia Costiera, con l’impiego giornaliero di 3 pattuglie a terra e di due motovedette. Non sono mancate situazioni di emergenza, che hanno richiesto l’intervento della Guardia Costiera imperiese, a tutela della salvaguardia della vita umana in mare.

In particolare, nella giornata di Sabato 20 Agosto è stato intercettato una piccola imbarcazione di circa 5 metri di lunghezza, di colore bianco, in evidente difficoltà, che si trovava alla deriva nello specchio acqueo antistante l’abitato di Imperia, al traverso di “Borgo Foce”.

Una volta raggiunto il predetto natante, impossibilitato a navigare a causa di un’avaria al motore, la Guardia Costiera ha provveduto a prestare l’assistenza necessaria ed a scortare le sei persone che si trovavano a bordo, fra cui un bambino, presso il vicino porto di Imperia.

Condividi su:

Commenti disabilitati