A Imperia tornano i “Pomeriggi Universitari”

0

Organizzati dalla sezione di Imperia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri in collaborazione con il Polo Universitario e con il patrocinio di Comune e Provincia, tornano i “Pomeriggi Universitari”, appuntamenti giunti alla XVI edizione. Per quattro sabati consecutivi, a partire dal 10 giugno e fino all’1 luglio, nella sede di Palazzo Guarnieri in Piazza Pagliari, al Parasio, con inizio alle 16,30, quattro neo laureati illustreranno le loro tesi riguardanti la storia nel ponente ligure nei suoi aspetti artistici e culturali, ma anche le diverse problematiche attuali e le potenzialità del nostro territorio. Si tratta di tesi di laurea svolte da giovani originari della provincia di Imperia il cui lavoro si sia dimostrato particolarmente importante.

Il 10 giugno aprirà il ciclo delle conferenze Virgilia Ramella con il tema: Dipingere la luce: le proiezioni dirette di Bruno Munari”, tesi discussa alla Cattolica di Milano.

Il 17 giugno (sempre alle ore 16,30) sarà la volta di Marco Enrico con “Plutarco e la tirannide”, discussa all’Università di Genova.

Il 24 giugno toccherà a Adriana Di Dio: ” Architetture, apparati decorativi e iconografie religiose nelle valli del Maro e Arroscia tra il XVII e XVIII secolo”, Università di Genova.

Infine, il giorno 1 luglio, Valentina Agosta parlerà di “Bordighera, museo-biblioteca Clarence Bicknell, anche questa una tesi discussa all’Università di Genova.

L’ingresso è libero. Per eventuali ulteriori informazioni 349 6759063

Condividi su:

Lascia un Commento