Lo sapete che la mimosa arriva dall’Australia?

0

Con i suoi fiori formati da piccole sfere gialle che si riuniscono formando pannocchie globose intensamente profumate, la mimosa (Acacia Dealbata) è l’immancabile simbolo dell’arrivo della primavera. I suoi frutti sono legumi lunghi da 4 a 10 cm che quando sono maturi assumono una colorazione nerastra. Parliamo di una pianta originaria dell’Australia (più precisamente della Tasmania) ma ormai ben radicata in Europa e in particolare in Liguria. E’ facile scorgerla spesso in questa stagione sulle nostre colline. Ama, infatti, i climi miti e può crescere anche allo stato selvatico. La mimosa normalmente si presenta come albero di basso fusto, anche se in certi casi può raggiungere i 12 metri di altezza. Il fiore viene donato alle donne l’otto marzo in occasione della loro festa. Nella medicina tradizionale foglie e corteccia vengono usate perché apportano benefici alla salute. Questo esemplare è simbolo di forza, femminilità, libertà e pudore,
E. Co.

Condividi su:

Lascia un Commento