Rientrano in funzione gli ascensori inclinati di Porto Maurizio

0

Oggi alle ore 7.30 sono entrati in funzione gli ascensori inclinati di Porto Maurizio, dopo un lungo stop per lavori di manutenzione straordinaria, connessi alla revisione decennale degli impianti. Ieri pomeriggio, durante un sopralluogo, gli impianti sono stati collaudati ed hanno ricevuto l’ok per la riattivazione. Durante il primo fine settimana di apertura è stata decisa la presenza di un presidio di tecnici della manutenzione, con il fine di affrontare eventuali problemi di start-up.

L’assessore Guido Abbo esprime cauta soddisfazione per l’avvio della situazione: “L’obiettivo minimo era riuscire a mettere in funzione gli ascensori almeno per la stagione estiva: speriamo di riuscire a mantenerli in esercizio con la dovuta normalità. Questi impianti sono delicati e complessi; soprattutto in questi tempi, di ristrettezze economiche e scarsità di personale, far fronte alla manutenzione ordinaria rappresenta una difficoltà ed in caso di interventi straordinari, si rischierebbe il fermo impianto”.

Una delle cause delle continue rotture, in passato, è imputabile ad un uso improprio e ai danneggiamenti più o meno intenzionali degli utenti, per vandalismo o per semplice noncuranza: saltare a bordo, caricare colli ingombranti, biciclette o addirittura motorini sono tutti comportamenti purtroppo riscontrati in passato che possono comportare il fermo impianto.

L’Assessore Abbo conclude: “E’ evidente che il Comune non può presidiare gli impianti in via continuativa con proprio personale o con polizia municipale, ma questi beni in quanto pubblici sono di tutti i cittadini: faccio pertanto appello agli utenti perché ne facciano un uso responsabile”.

Condividi su:

Lascia un Commento